Può sembrare scontato che un professionista del marketing si intenda anche di mercato. Ebbene no, o perlomeno non è detto, sono due piani diversi, possiamo dire che guardano la stessa scena con due ottiche differenti. E così come ogni buon fotografo ha un baule di ottiche diverse, anche un addetto al marketing è bene che faccia la medesima cosa con i propri strumenti. I mercati (plurale perché sono diversi) sono organizzati in varie maniere: da leggi più o meno naturali ed interventi cosiddetti artificiali, paletti insomma, che è bene conoscere. In questo volume è stato interessante scoprire la visione di questa materia dal punto di vista accademico-universitario. Mio personalissimo impegno poi, è sempre quello di fare un ‘controllo incrociato’ di ciò, con gli operatori dei vari settori che si trovano sul campo, più esplicitamente: impiegati, rappresentanti, negozianti ed operai.

[Titolo: Il mercato (seconda edizione) – Autore: Giuseppe Bertola – Editore: il Mulino]